Malocchio esiste? Quali sono i sintomi e rimedi?

Dire se il malocchio esiste o meno è molto complesso. Negare completamente la sua esistenza potrebbe essere un errore, quindi possiamo definire che il malocchio potrebbe esistere anche se non c’è alcuna prova a favore. Ma vediamo adesso per coloro che seguono questa credenza, cos’è il malocchio e quali sono i rimedi e i sintomi.

Cos’è il malocchio?

Il malocchio per tutti coloro che credono a questo fenomeno, è un incantesimo molto in voga nella credenza popolare che consiste nel “maledire” qualcuno, provocandogli così diversi effetti spiacevoli. Secondo la tradizione il tutto dovrebbe nascere da uno sguardo, dunque si guarderebbe in modo negativo una persona al fine di farla soffrire.

Naturalmente, la pratica del malocchio è volontaria, quindi si lancia questo sguardo negativo in modo completamente consapevole. Il malocchio poi rispetto a coloro che sono stati colpiti da questo porta diversi problemi che vanno dalla sofferenza fisica sino a quella morale.

Quali sono i sintomi del malocchio e come riconoscerlo?

Riconoscere il malocchio può sembrare difficile soprattutto all’inizio. Tra i sintomi principali di questa pratica, troviamo ad esempio una serie di eventi spiacevoli e difficilmente spiegabili che avvengono uno dietro l’altro in modo quasi inspiegabile.

Oltre una serie di eventi negativi, si iniziano a sentire anche dei dolori fisici come: stanchezza, nervosismo, sonnolenza, mancanza delle energie, insonnia e mal di testa. Questi sintomi sono sempre abbinati ad eventi negativi. In ogni caso, bisogna ricordare che queste sensazioni possono essere legate anche a una malattia o un momento di forte stress emotivo.

Quindi prima di pensare come togliere il malocchio, sarebbe bene andare dal medico e chiedere una diagnosi.

Se la diagnosi del medico afferma che state bene, allora potreste cercare una spiegazione nel malocchio. In questo caso, potrebbe essere che qualcuno vi abbia guardato in modo negativo e così intenso da indurre degli eventi negativi a travolgere la vostra vita.

Come curare il malocchio e come prevenirlo

Se si crede nell’esistenza del malocchio, esistono diverse pratiche che si possono adottare sia per sconfiggerlo sia per riuscire a prevenirlo. Ad esempio, dicono che per prevenirlo bisogna stare lontane da tutte quelle persone troppo invidiose, negative, e che vogliono farvi del mare. Inoltre, si dovrebbe evitare di riempire la propria abitazione di oggetti troppo strani e legati al mondo dell’occulto che potrebbero attirare l’energia negativa nella vostra vita. Infine, per prevenire il malocchio si consiglia di fidarsi del proprio istinto, di praticare la positività e allontanare immediatamente chi ha un pensiero eccessivamente negativo.

Nel caso in cui si crede di essere stati colpiti dal malocchio, allora per la credenza popolare è necessario sottoporsi alla sfascinatura, ossia una pratica delle donne anziane che permette di eliminare la fascinatura o il malocchio. Questo metodo prevede l’imposizione dell’olio sul capo e una serie di preghiere per eliminare la negatività che si presenta nella vita di chi è stato colpito dal malocchio. Un altro modo per riuscire a curare il malocchio è la richiesta dell’intervento di un prete che possa benedire la casa, e infine, si ha la possibilità di chiedere aiuto ad esperti esoterici.

Eliminare il malocchi a Roma

Cartomante Veronica è in grado di eliminare tramite appuntamento nel proprio studio.